(Anonimo) da Lunghezza (Roma) ci chiede: Toglietemi una curiositÓ, se potete... siete ebrei?

 

 

Caro amico, rispettiamo la tua richiesta di anonimato, e rispondiamo volentieri alla tua garbata domanda. Non lo siamo, nessun iscritto a piŔ di lista della Har Tzion Montesion Ŕ di religione ebraica. Comprendiamo, comunque, il sottile della tua domanda. Forse, ma Ŕ soltanto una impressione, non hai ben compreso che la Qabalah non Ŕ una religione nÚ un insegnamento religioso; Ŕ semplicemente una VIA da percorrere. Tutti noi siamo convinti assertori che la Qabalah, come anche il Vedanta o il Sufismo e lo stesso insegnamento di Plotino, non possano essere ritenuti esclusivo patrimonio di un popolo, di un gruppo o di un individuo, nÚ essere confinati in una religione, il loro insegnamento Ŕ UNIVERSALE, vale a dire patrimonio di tutti... a disposizione di tutti.