Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo non senti alcuna musica

I Nomi Interrogativi ym (Mi), Chi? e hm (Ma), Che cosa?

Lo Zohar dice che ym (Mi), indica il gradino superiore dell'essenza divina che pu esprimersi soltanto tramite una interrogazione. questo il solo Nome che conviene a Dio prima della Creazione. il Punto supremo, nascosto e inavvicinabile, la Testa, la Radice, il Sentiero. ym (Mi) ha per valore 50, il Numero delle Porte dell'Intelligenza, quelle tramite cui si accede alla risposta dell'istanza suprema Chi?.

ym chiamato l'Oriente. lo Tsaddq (il Giusto): significa, principalmente, la Saggezza. il Mistero del Mondo del basso: la base del Mondo, la Grande Bont.

Il valore numerico d ihm (Ma) 45, lo stesso della plenitudine alephata del Tetragramma che presiede al regime della Metheqela (Bilancia), della disposizione delle Persone e del modo restituito.

 

Le Plenitudini sono state trattate in questa stessa sezione

Le Plenitudini

Consultare anche:

Prima del Principio

 

Chi? inteso come: quale soggetto? quale autore? quale principio?

Che cosa? inteso come: quale oggetto? quale risultato?

La differenza numerica di queste due parole 5, il numero dell'Autonomia. Sembra quasi si voglia sottolineare, con ci, la distinzione tra la Natura Divina - che estrae tutto da se stessa - e la Natura Umana che ha il suo principio in Dio.

De Pauly pensa che il Nome ym possa esprima il Verbo, prima della sua Incarnazione - la lettera h, infatti, in questa parola non presente - e hm il Verbo Incarnato, dal momento che invece qui presente la h.