Caduto son nel rete e invilupato
Di quel Spagnol: ne mai poterne ussire.
Ritrovo, e son constrecto di fugire,
Chi bene mi consiglia el mal, mi Ú grato.
Rimaso son schernito in questo stato,
Credeva doppo morte in ciel salire.

NecessitÓ e le crum'ne (1) anchor fugire,
Exercitando in questo io son gabbato,
Jeberozar me discazia e vol moneta,
Chi mi ha con gli altri facto grand'erata;
Non posso satisfar ne son dolente.
Ti priego mi consigli in questa fata,
A cui debb'io redure la mia muleta,
Carca di sogni per ussir di stente?
Che pur mi tengo amente,
Che Rosario et Alberto (2) e Testimonio (3)
Farsi del Rame, argiento, s'io non son io.

 

 

1. Crum'ne: sofferenza.

2.  Alberto: Alberto Magno.

3. Testimonio: Jeber scrisse un Testimonio. Il pi¨ noto comunque Ŕ quello di Raimondo Lullo.