Sulle portate storiche e per le analisi delle modifiche effettuate a Losanna nel 1875, l'Ospite interessato pu˛ consultare l'ampia sezione dedicata al Convento:

 

Il Convento di Losanna

 


 

APPENDICE
ALLE GRANDI COSTITUZIONI LATINE

 

ARTICOLO PRIMO

 

Lo stendardo dell'Ordine Ŕ bianco con una frangia d'oro; al centro si trova un'aquila d'oro (1) a due teste, che tiene in un artiglio l'impugnatura e nell'altro la lama di una spada all'antica, posta orizzontalmente e diretta da destra a sinistra; a questa spada Ŕ sospesa l'iscrizione che segue, in caratteri d'oro: Deus meumque jus. L'aquila Ŕ coronata da un triangolo d'oro; un nastro color porpora cosparso di stelle d'oro, in numero uguale a quello dei Supremi Consigli confederati, passa attraverso i due becchi dell'aquila. In basso pu˛ essere aggiunta la divisa: LibertÓ Uguaglianza Fratellanza, o qualunque altra, come preferirÓ ciascun Supremo Consiglio.

 

ARTICOLO 2

 

Le insegne distintive dei Sovrani Grandi Ispettori Generali sono le seguenti:

1) Una croce teutonica rossa sulla parte sinistra del petto (facoltativa).

2) Un grande cordone bianco marezzato e bordato in oro; sul davanti un triangolo d'oro, circondato da raggi in oro; al centro del triangolo sta il numero 33; a destra e a sinistra del triangolo due spade d'argento che convergono verso il centro. Questo cordone Ŕ portato da sinistra a destra; termina con una punta contornata da frange in oro. Nel mezzo della punta si trova una rosetta rossa e verde.

3) Un'aquila d'argento a due teste, sormontata da un triangolo con un vertice in basso; l'aquila tiene una spada d'oro negli artigli; il becco e gli artigli sono d'oro. Questo gioiello Ŕ portato a collare appeso a un nastro bianco bordato d'oro. I Membri Attivi del Supremo Consiglio portano attaccata al gioiello una tripla croce in smalto rosso. I fratelli che non fanno pi¨ parte del Supremo Consiglio la portano circondata da un nastrino nero, con bordo d'oro.

4) Una doppia fede in oro con il nome del fratello (facoltativo).

 

ARTICOLO 3

Il grande sigillo dell'Ordine reca un'aquila a due teste, simile a quella dello stendardo. ╔ contornato dall'iscrizione:
Supremo Consiglio del XXXIII Grado per...

 

ARTICOLO 4

 

Gli atti e i diplomi dei Supremi Consigli avranno il seguente frontespizio:

Universi terrarum orbis architectonis ad gloriam ingentis.

Al centro l'aquila a due teste, sormontata dal triangolo con un vertice in basso, che tiene tra gli artigli la spada con la divisa: Deus meumque jus. Al di sotto dell'aquila le parole: Ordo ab chao.

A destra lo stendardo del Supremo Consiglio; a sinistra la bandiera dello stato. Pi¨ lontano, a destra, il nome del Supremo Consiglio; a sinistra le parole: Confederazione delle Potenze muratorie scozzesi.

Al di sotto pu˛ ancora essere aggiunta la divisa: LibertÓ Uguaglianza Fratellanza, o quella che ciascun Supremo Consiglio preferirÓ.

 

Fatto al Convento di Losanna, il giorno, mese e anno come sopra.

 


 

1. Il testo latino aggiunge ad ali spiegate.

 

Indice

Proclama di Federico II Le Costituzioni e Statuti Appendice agli Statuti

Modifiche del Convento di Losanna Appendice alle Modifiche di Losanna Difesa della Massoneria