Loggia Har Tzion - Monte Sion -

Francesco V. di Pisa ci scrive: Carissimi Fratelli, che generosa fonte di informazioni Ŕ il vostro sito! Sono Francesco V. della R:.L:. C. Darwin 137 Oriente di Pisa. Ho letto la risposta data, dal carissimo Fratello Sessa", a Walter B. di Piombino sul "Cappuccio", vorrei rivolgere, anche io, una domanda: Il Gabinetto di Riflessione Ŕ presente in tutte le Obbedienze del Mondo, ed Ŕ stato sempre in uso? Ancora una richiesta, perchÚ non inserite una sezione dedicata esclusivamente al "Simbolismo Massonico?.

Carissimo Fratello... "Questa la so!" e non Ŕ necessario disturbare ancora il F:. Sessa, a cui pubblicamente rivolgo ringraziamento per la sua disponibilitÓ e cortesia. Conosco la risposta, ma la mia conoscenza in merito non Ŕ della portata del Nostro storico Sessa, ma semplicemente perchÚ tra i miei documenti, conservo un articolo del prof. Natale Mario di Luca che ben soddisfa la tua istanza e a cui ti rimando:

 

"Il Gabinetto di Riflessione - Profili Storici -"

 

Un attenta ricerca nel sito, usando anche il "motore di ricerca interna" (presente nella sezione "Officina Web") ti avrebbe, in ogni caso, condotto ad altri due altri documenti (da tempo inseriti) sullo stesso argomento, e che ti segnalo: 

 

"Simbologia Alchemica del Gabinetto di Riflessione"

 

Una Tavola di Fabio Gasparri, del Rito Simbolico, dove il soggetto Ŕ trattato, considerando gli elementi alchemici che arricchiscono le pareti del luogo; e:  

 

"Il Gabinetto di Riflessione e i Tre viaggi negli Elementi Primordiali"

 

Un documento di Eugenio Bonvicini, dove il "Gabinetto di Riflessione" Ŕ esaminato dal punto di vista simbolico dei "Viaggi del Profano" alla ricerca della Luce.

 

 

La tua richiesta di aprire una sotto-sezione che raccolga tutti i documenti strettamente inerenti il "Simbolismo Massonico" Ŕ stata presa in considerazione... ci stiamo giÓ lavorando.

 

T.F.A.

Web Maestro