R'Yochanan bar Nafcha

 

 

Da "Chavruta" di Rav Mordechai Goldstein

 

 

Discepoli di R'Yochanan:
R'Yose Berabi Chanina

Tra tutte le figure degli Amora´m brilla quella di R'Yochanan [3940/180 - 4050/290] per una serie di attributi che difficilmente si trovano riuniti nella stessa persona. Egli fu famoso oltre che per la sua grandezza indiscussa nella Torah che lo rese l'autoritÓ massima di tutto il mondo ebraico dopo la scomparsa di Rav e Shmuel, anche per la prestanza fisica e l'avvenenza, il carattere ardente e la longevitÓ. 
Visse cento e dieci anni, dei quali sessanta a Teveria dove fu Rosh Metivta e compil˛ gran parte del Talmud Yerushalmi di cui Ŕ ritenuto il principale autore. Fu uno dei giovani discepoli di Rabbi Yehuda
Hanassi, attinse la Torah dai pi¨ grandi dei suoi discepoli e form˛ uno stuolo innumerevole di studiosi che giungevano alla sua Yeshiva da tutti i dintorni e da Babilonia. La sua opinione viene seguita nella maggior parte dei casi, persino quando dissente da quei colossi della Torah e suoi maestri, che furono Rav e Shmuel.
Famoso Ŕ il suo attaccamento alla terra di Palestina,che non lasci˛ mai, unito tuttavia ad un grande rispetto per ogni uomo e per ogni popolo. 
Questo gigante in tutti i sensi fu colpito da gigantesche disgrazie: orfano di entrambi i genitori fin dalla nascita, perse tutti i suoi beni per dedicarsi solo alla Torah, gli morirono in tenera etÓ ben dieci figli, secondo alcuni tutti, anche se ebbe delle figlie. 
Se R'Yochanan fu uno dei pi¨ famosi studiosi della Torah ancora pi¨ famosa Ŕ la coppia  formata da lui con il suo formidabile compagno di studio e di battaglie halachiche, R'Shimon ben Lakish, pi¨ noto come Resh Lakish, che era stato in giovent¨ gladiatore e capo di briganti. Con l'enfasi sullo studio in coppia, in chavruta, e sullo studio di gruppo, Yarche Kalla, egli fiss˛ le due caratteristiche principali delle Yeshivot che le caratterizzano fino ai nostri giorni.