LE CLASSIFICAZIONI SECONDO LA QABALAH

  Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo non senti alcuna musica

Fra le 27 plenitudini del nome divino, conosciuto con il nome di Tetragramma (hwhy), ve ne sono quattro che giocano un ruolo preponderante; tutte le altre sono considerate come delle semplici varianti di queste quattro che chiameremo principali. Queste quattro plenitudini sono le tre omogenee, il cui valore 72, 52 e 45 e quella simmetrica a due fattori, vale a dire la plenitudine che tratta la lettera w con la lettera a e le due lettere h con la lettera y, il cui valore 63. Tre di esse contano dieci lettere, la quarta, quella il cui valore 52, ne conta invece soltanto nove. I valori delle tre plenitudini costituite da dieci lettere originano multipli di nove, la quarta un multiplo di 13.

usuale indicare queste plenitudini con il loro valore numerico scritto in ebraico e frequentemente le si intendono come dei veri e propri Nomi. Si ha cos bu=72, gs=63, hm=45, }b=52. Le si chiamano, ancora, bu plenitudine yodata, per il fatto che omogenea in y; hm plenitudine alephata, per la ragione che omogenea in a; e }b plenitudine hata, giacch questa contiene dei semplici raddoppiamenti.

Tutte le altre plenitudini sono considerate come semplici variazioni di queste quattro, ma ognuna, il cui valore numerico cade nella stessa decade, comunque ricollegata alla plenitudine principale.

La plenitudine bu=72 immutabile: non ha variazioni.

A gs=63 appartengono le plenitudini della sesta decade; comprende tre tipi che costituiscono sei plenitudini (non compreso nel computo il Nome gs).

Alla }b=52 appartengono le plenitudini della quinta decade, dove sei tipi costituiscono dodici plenitudini (non compreso nel conteggio il Nome }b).

A hm=45 appartengono le plenitudini della quarta decade; comprende due tipi che originano cinque plenitudini (non contato il Nome hm). Tutte le variazioni di gs comprendono due lettere y, eccettuata la simmetrica che ha valore 62, tutte le variazioni che non contengono la lettera y, appartengono a hm, eccettuato le due simmetriche che appartengono a }b. Nel Siphra Dtzenioutha (Libro del Mistero Nascosto), detto che la lettera h si scrive in plenitudine con hh. Nel Nome bu la si scrive con yh; nel Nome hm la si scrive con ah. La lettera w si scrive nel Nome }b con ww; si scrive wyw nel Nome bu e waw nel Nome gs e hm.

Indice della Sezione


Le Plenitudini L'Origine delle Plenitudini Distinzioni secondo la Qabalah

Il Ruolo delle Plenitudini nella Qabalah Pienezza di YHWE