Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo non senti alcuna musica

 

Uno dei tanti modi di leggere la parola tycarb consiste nello scandire la prima parola della Torah in due parti, tyc arb, che in aramaico significa "Cre Sei". La Cabala esoterica spiega questa lettura della parola "Cre Sei", nel senso di "Cre Sei Direzioni"; ed essendo questa anche la prima parola della Torah, si viene inevitabilmente ad intendere che "all'inizio D-o cre le Sei Direzioni". Questa lettura specifica tycarb si rivelata una vera e propria chiave di lettura di tutto il primo capitolo della Torah.

 tyc arb crea le Sei Direzioni come manifestazione complementare del Suono. Il Suono infatti si espande nelle Sei direzioni. Cos all'inizio D-o cre il Suono, Suono che era Parola tycarb , e poich quella Parola immediatamente Parola Creatrice, poich nel suo manifestarsi crea le Sei Direzioni, Parola in atto, Verbo. Cos all'inizio D-o crea il Verbo che crea le Sei Direzioni. Oppure, creando il Suono, il Verbo, la Parola in atto, D-o crea le Sei Direzioni. Di questo Verbo Primigenio tuttavia non c' nella Torah riferimento diretto. I nostri saggi del passato sostenendo da una parte che la creazione del mondo avvenuta attraverso dieci parole o dieci detti di D-o e constatando che in Bereshit syqla  rmayw viene ripetuto soltanto nove volte hanno aggiunto al conto la parola tycarb stessa come una, e la prima, delle dieci parole. Questa considerazione ci pone di fronte a due ipotesi: la prima che il Verbo fu creato contemporaneamente alla pronuncia di tycarb ; la seconda, che la creazione propria del Verbo sia avvenuta prima della parola tycarb, come evento assolutamente singolare e distinto dal resto dellaCreazione.