Evaristo Carriego

(1833 - 1912)


Giornalista e poeta argentino. Fin da giovanissimo si dedic˛ al giornalismo collaborando al giornale "La Tribuna" e alla rivista "Caras y Caretas".
Partecip˛, inoltre, a riunioni letterarie e a movimenti intellettuali. La sua opera letteraria si estese anche al teatro, a racconti e a storie.
Scrisse diversi libri di poesia. Nel 1908, quando era ancora in vita, fu edito "Misas Herejes".
Dopo la sua morte venne pubblicata, per intero, la sua produzione poetica con il titolo "Poemas Postumos" e la "Canci˛n del Barrio".
Fu iniziato in Massoneria nella Loggia Esperanza n░111, il 3 luglio 1906.